Loading...

Quanto costa il notaio?

Una delle domande più ricorrenti è: “Quanto costa un atto notarile?”

Cerco di rispondere in maniera sintetica.

Il costo dell'atto si compone di due voci: le imposte, che il notaio paga, per conto del cliente, allo Stato, e l'onorario notarile.

Le imposte costituiscono la voce più corposa e il loro ammontare dipende da molte variabili (tipologia dell'atto, valore catastale, valore venale dei beni, qualifica delle parti, natura del bene, richiesta o meno di determinate agevolazioni fiscali, ecc.).

L'onorario notarile, invece, dipende, in linea di massima, dal valore del bene e dalla complessità dell'operazione.

Quando si chiedono più preventivi per una stessa pratica, può capitare che gli importi totali siano differenti da notaio a notaio. L'ammontare delle imposte, ovviamente, non può che essere identico. La voce che può variare, invece, è quella relativa all'onorario notarile.